ANALISI TERMICHE

L’ Analisi Termica è "un insieme di tecniche nelle quali una proprietà fisica di una sostanza è misurata in funzione della temperatura (o del tempo) mentre la sostanza è sottoposta ad un programma controllato di temperatura (riscaldamento, raffreddamento, isoterma)” (ICTA, International Confederation for Thermal Analysis, ASTM 473-85).

 
 

Tra le applicazioni dell’analisi termica vi sono:

  • registrazione delle trasformazioni chimico-fisiche subite dal materiale durante il trattamento termico
  • valutazione di effetti sui materiali dovuti all’atmosfera di lavoro
  • studi di resistenza all’ossidazione
  • informazioni compositive quantitative sul materiale analizzato
  • valutazioni di entalpie di reazione e calore specifico
  • studi di cinetiche e meccanismi di reazione, di ausilio per l’ottimizzazione del processo produttivo

Siamo in grado di effettuare tutto ciò tramite analisi termo-gravimetriche (TGA) e calorimetriche (DSC), in condizioni di aria statica o di flusso di gas (generalmente: aria, N2).

Analisi termogravimetrica (TGA)

Il peso del campione viene monitorato in funzione della temperatura o del tempo, mentre il campione è sottoposto ad un programma controllato di temperatura

  • DTG = Derivata TermoGravimetrica:  dw/dt = velocità di variazione di peso (velocità di decomposizione)

  • Picco = Temperatura caratteristica di decomposizione (identificazione)

  • stabilità termica (=Tonset )

  • composizione = contenuto % di umidità, solventi, additivi organici/inorganici, polimeri, residuo secco

  • disidratazione, decarbonatazione, decomposizione, ossidazione

  • studi cinetici

Calorimetria Differenziale a Scansione (testa di misura DSC)

Si registra l’energia necessaria per mantenere nulla la differenza di temperatura tra il campione ed il riferimento, in funzione del tempo o della temperatura, quando questi sono sottoposti ad un programma controllato di temperatura.

Si possono eseguire valutazioni di: temperature caratteristiche-identificazione, transizioni vetrose, compatibilità, polimorfismo, calore specifico, entalpia di reazione, cinetica di reazione, stabilità termica.

 

Oltre a poter applicare le principali norme, per le seguenti prove siamo uno dei pochi laboratori accreditati in Italia:

UNI EN ISO 11358-1:2014 - Termogravimetria dei polimeri (TGA): temperatura di decomposizione, velocità di decomposizione, quantità di sostanze volatili e/o additivi e/o cariche, residuo

UNI EN ISO 11357-1:2009 + ISO 11357-2:2013 + UNI EN ISO 11357-3:2013 - Calorimetria differenziale a scansione (DSC) : temperatura di transizione vetrosa, entalpia di cristallizzazione, temperatura di cristallizzazione, temperatura di fusione, entalpia di fusione

Develop byKernel ©