VERNICI

Testiamo materiali vernicianti per definirne la resistenza a funghi e batteri e per evidenziarne le proprietà microbicide, secondo metodi normati come la UNI EN 15457 (accreditata Accredia) o screening messi a punto appositamente per il cliente.

Tra i metodi normati per i test di attività fungistatica e antimicrobica sulle vernici:

  • UNI EN 15457 - Efficacia dei preservanti del film impiegati nei prodotti vernicianti contro la crescita fungina (metodo accreditato Accredia)

Per determinare la resistenza ai funghi (e/o l’effetto fungicida), il materiale verniciante viene applicato su un provino, posto sulla superficie di un terreno di crescita e inoculato con una sospensione di spore ed incubato. Si possono così trarre conclusioni sull’efficacia dei preservanti del film in base all’intensità di crescita fungina dopo incubazione del provino per diversi giorni.

  • ASTM D 5590-00 - Metodo standard per determinare la resistenza di vernici e relativi rivestimenti alla crescita di muffe
Develop byKernel ©